Non voglio smettere di fumare… (anche se vorrei)

non voglio smettere di fumare

Immagina di svegliarti una mattina e di non avere più bisogno di fumare. Come non avessi mai fumato in vita tua… Sarebbe bello o forse non ti piace molto neanche questo pensiero? Ma vuoi smettere di fumare o non vuoi smettere di fumare?

Nella mia attività e nella mia pagina facebook incontro moltissimi fumatori che vorrebbero smettere di fumare, ma in realtà non vogliono! Perché? Perché hanno paura.

La paura è sempre il filo conduttore che ti accompagna. Fumare, come scrivo tante volte ormai, si fonda sulla paura. Paura di qualcosa di sconosciuto, o meglio paura di qualcosa che non si conosce più, ma che una volta si conosceva bene ed è la vita da non fumatori.

Questa “dimenticanza della tua vita precedente ti crea un’infinità di ansie e paure. 

non voglio smettere di fumareUn muro…

Le paure che hai sono ciò che ti fanno portare avanti la tua dipendenza da nicotina…

Il problema è che dentro di te pensi di non poter vivere senza sigaretta… E’ come avessi un muro davanti a te. Un muro fatto di paure

Quindi si, vorresti anche smettere di fumare ma in realtà non vuoi e forse ti piacerebbe svegliarti una mattina senza più il bisogno di fumare.

Se poi senti di persone che hanno smesso dall’oggi al domani o di chi addirittura gestisce la sua tossicodipendenza smettendo anche per dei mesi e poi con la stessa nonchalance riprende a fumare due pacchetti al giorno, provi tanta rabbia, e vorresti essere anche tu un fumatore di quelli. (Sempre che questo fumatore sia contento di questa sua strana tossicodipendenza, e che, a conti fatti, il suo problema è praticamente identico al tuo)

Diciamo una cosa quindi: una parte di te vorrebbe smettere di fumare ma il tuo cuore, o la tua pancia, ti dicono: non voglio smettere di fumare! (anche se vorrei…)

Voglio aiutarti a prendere una decisione

In questo post vorrei aiutarti a prendere una decisione…Ma so già che non sarà facile. Quel muro di paure è tanto potente e a volte non ti fa ascoltare con il tuo cuore. 

Ora ciò che è  il mio obiettivo e la mia missione è cercare di farti innamorare della vita da non fumatore. Ti voglio per prima cosa rassicurare: non sono un millantatore…!

Sono veramente felice di aver smesso di fumare e la sigaretta non mi manca per niente. (Anzi…) E in tutta sincerità è una grande baggianata che una volta fumatore (o alcolista) lo sei per sempre e che in certi momenti ti mancherà sempre la sigaretta. 

Io non sono più un fumatore e faccio fatica anche a vedermi come un “ex”. Nell’immagine che ho di me stesso non sono un ex di un bel niente.

Quando sai e senti che non c’è vantaggio alcuno o zero piacere nel fumare, quando provi che la tua vita è più bella e piacevole senza cicca, non sei più un fumatore e non puoi più riprendere a fumare, nemmeno sforzandoti.

Quando associ piacere al fatto di essere libero dalla dipendenza non torni più indietro.

Se sogni di svegliarti una mattina e di non avere più bisogno di fumare, come non avessi mai fumato in vita tua, sappi che è ciò che mi capita tutte le mattine da 7 anni a questa parte. (E per inciso è ciò che capita a chi smette di fumare con il mio corso…)

Sono realmente dispiaciuto quando vedo qualcuno, specie i ragazzi che vanno a scuola, oppure i miei amici e conoscenti che fumano. O peggio, quelli che sono tristi per aver smesso di fumare. Quanto piacere si stanno perdendo della vita! Per una dipendenza tra le più assurde dell’universo conosciuto!

Nicotina: la più stupida delle droghe

Perché si, la nicotina è una droga “stupida” (ma non è stupido chi la usa!!), non da nessun piacere (o beneficio) reale, niente di niente. La nicotina non sballa, non altera le nostre sensazioni.

L’unico piacere (se così si può chiamare…) della nicotina è dato dal fatto che la nicotina crea una forte dipendenza e genera delle micro-astinenze. L’unico piacere che si ha, quindi, è calmare e placare quelle micro-astinenze, per raggiungere così lo stesso stato mentale che hanno i non fumatori… GRATIS!

Che dipendenza assurda! Almeno con le droghe, alcol compreso, c’è un reale effetto psicotropo. Con la nicotina zero, solo placare i sintomi d’astinenza che la stessa sigaretta ha creato.

Anni e anni di dipendenza per placare semplicemente un disagio creato dalle stesse sigarette. Questa è anche la semplice spiegazione di questa tossicodipendenza, ma anche la sua grande differenza con le altre droghe.

Ho iniziato questa “avventura” con i miei corsi ed il mio blog per la voglia di intraprendere una mia attività imprenditoriale. Tuttavia ciò che mi ha spinto in questo ambito è la mia esperienza nelle tossicodipendenze abbinata a voler fare qualcosa che ritenevo e ritengo molto importante. Portare la mia esperienza per dare un contributo al mondo.

Strada facendo, poi, ho incontrato tanta sofferenza e ho capito come la nicotina sia una della maggiori cause di infelicità nella nostra società. Nicotina e anche alcol. Queste due sostanze così diffuse rendono la vita molto più difficile, stressante, malata e infelice.non voglio smettere di fumare

Vorrei farti capire un po’ meglio questo concetto, perché funziona così anche per le altre droghe.

Con la nicotina (o con qualsiasi sostanza da cui sei dipendente) ti sembra di affrontare meglio qualsiasi situazione della tua vita e senza la cicca ti sembra tutto più difficile (e stressante).

Ma non è lo smettere di fumare o la mancanza della nicotina che ti fa sembrare tutto più difficile, è l’essere un tossicodipendente da nicotina che rende tutta la tua vita più difficile.

I fumatori pensano di stare meglio con la sigaretta, ma la verità è che stanno male senza. Non è la stessa cosa… La nicotina è la causa, non la soluzione. Riesci a capire la differenza?

Come posso fare per fartelo sentire?

Come fare per farti sentire che la vita è molto più bella e piacevole senza cicca? A volte non so come fare e mi prende un po’ lo sconforto…

Ma in questa esperienza vivo di alti e bassi (più alti per fortuna…) e momenti di frustrazione ed ho imparato, ed accettato il fatto, che non posso smettere di fumare al posto tuo. (anche perché l’ho già fatto…)

Quella decisione la devi prendere tu.

Ciò che cerco di fare, nel mio corso e con il mio blog è di farti innamorare, in qualche modo, della vita da non fumatore.non voglio smettere di fumare

Non voglio dirti cose trite e ritrite e che sai già… Come il fatto che hai una possibilità su 3 di ammalarti di cancro o che il fumo uccide 6 milioni di persone tutti gli anni, in tutto il mondo. Oppure che nell’arco della tua vita butterai nel cesso circa 70,000 euro.

Sembra incredibile, eppure non è per questi motivi che quel vorrei ma non voglio smettere di fumare, si può trasformare in voglio, decido e scelgo di smettere di fumare

E peraltro se ti dicessi queste cose per convincerti a smettere ti farei solo venire voglia di accenderti un’altra sigaretta!

La nicotina è una dipendenza “stupida” (la dipendenza è stupida, non tu!), ma estremamente forte e fa leva su quelle potenti paure di ciò che credi sarà la vita da non fumatore.

A mio modo di vedere, quel vorrei si può trasformare in voglio, solo se cominci a sentire dentro di te che la vita è meravigliosa senza fumo e ti si aprirà un mondo nuovo fatto di vitalità, salute, energia, tempo, più fiducia in te stesso, amore e soprattutto libertà.

Certo, la vita rimane quello che è, spesso ci mette alla prova e non è semplice per nessuno. In tutta sincerità, smettere di fumare non ti risolve i problemi ma senza dubbio ti aiuta a risolverli e soprattutto te ne toglie uno di grosso (forse il più grosso…).

Apri la tua mente e soprattutto il tuo cuore

Ciò che ti chiedo di fare è di non chiudere gli occhi, le orecchie e soprattutto il tuo cuore

Sii pronto a fare un passo importante per la tua crescita di essere umano. Io credo che nella crescita ci sia la felicità. In natura, infatti, chi non cresce muore e fidati della natura, crescere come persona ti fa star bene.

Poi non devi fare altro che provare a rilassarti e aprire la tua mente, metti in discussione le tue sicurezze e sii pronto a cambiare e crescere e soprattutto a mettere in discussione tutto ciò che hai sempre creduto o meglio ti hanno fatto credere sulla sigaretta.

Io ce la metto e ce la metterò tutta per farti innamorare della vita senza sigarette. 

Tu non sei differente..non voglio smettere di fumare

Ho incontrato una nuova vita fuori dall’incubo delle dipendenze, dopo anni di prigionia, ho ritrovato il piacere di vivere, con le mie difficoltà, con i dolori e i piaceri della vita,  ma non mi sentirai mai dire che un po’ mi manca la sigaretta, o una birra o qualche droga…. perché realmente non mi manca!

E se tu pensi di essere un’altra cosa o di essere “incapace” ti sbagli di grosso…

Sai cos’è che ti fa sentire debole o incapace? La nicotina! E quella maledetta che ti fa sentire così, è la sostanza che assumi che ti fa sentire debole e che crea quelle debolezze che tu pensi di colmare con la nicotina. E’ un circolo vizioso senza fine.

Forse penserai che, anche senza cicche, la tua vita non sarà felice o magari semplicemente ti senti sola o solo.

Beh ti posso dire questo con sicurezza: le tossicodipendenze occupano il tuo tempo e il tuo spazio e per far posto ad una cosa nuova, come una relazione o un’amicizia occorre fargli posto eliminando una cosa vecchia: la tua tossicodipendenza da nicotina.

Fai anche tu che arrivi il momento di dire: basta sono più forte io! (…grazie Simona!)

Chi Sono

Sono Leonardo Brunetta, ex fumatore ed esperto in dipendenze. Aiuto le persone a smettere di fumare in modo efficace e piacevole, così che possano vivere una vita migliore, più salutare e longeva, godendosi di più i momenti piacevoli e diminuendo lo stress.

 

 

 

 

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Cosa ne pensi?