Cosa farai dopo che avrai smesso di fumare

smesso di fumare

foto da google immagini

Quanti anni sono che fumi..?

Ormai tu e la sigaretta siete una cosa sola. Sono così tanti anni che fumi, che, anche se hai maturato l’idea e la voglia di smettere di fumare ti starai chiedendo: ok, sono ormai nauseato dal fumo ed è venuto il tempo in cui io smetta di fumare, ma poi…?

smesso di fumare

foto da google immagini

Cosa farò senza sigarette?

Cosa farò nei momenti di pausa? e dopo una lunga giornata di lavoro? Oppure quando sei in macchina per un lungo tragitto, prima o dopo aver fatto una doccia o quando devi fare una telefonata?

Tanti momenti della tua vita che sono letteralmente scanditi dalla sigaretta. Ecco: è proprio questo il punto . La tua vita è governata dalla sigaretta. Il fumo assorbe tutta la tua vita e la tua esistenza.

Alla fine è lo stesso problema di cui soffrono i carcerati, prima di uscire dalla prigione, dopo tanti anni di galera. Ormai sono talmente abituati alla loro vita in prigione che non riescono più a immaginare come sarà la loro vita, e cosa faranno senza più le giornate scandite dalla vita carceraria.

Questa preoccupazione è dovuta anche a un pensiero sempre molto potente e presente nei fumatori, ossia che smettendo di fumare si rinuncia ad una sorta di sostegno della propria vita.

Ti sei innamorato del tuo carceriere

Probabilmente per te non è neanche più un piacere fumare, è diventato un semplice automatismo come respirare, e tuttavia se continui a farlo qualcosa la sigaretta di sicuro ti da’ perché non ti puoi immaginare di vivere senza… (ma cosa ti da’?… te lo sei mai chiesto davvero…?)

Ed anche se vorresti smettere, la sigaretta negli anni è diventata un pilastro su cui si poggia tutta la tua vita.

Molto probabilmente non ti ricordi nemmeno più come era la vita senza cicche e come riuscivi a vivere ( tra l’altro benissimo) senza sigaretta. Per molti la sigaretta fa anche parte della propria identità.

Di più: in qualche modo ti sei innamorato del tuo carceriere ed è un rapporto che dura da così tanti anni che ti sembra di perdere la tua compagna di una vita.

Ed in effetti è come se decidessi di lasciare il tuo partner di tutta una vita. Anche se non è proprio qualcuno che ti vuole o ti ha voluto bene, ma in realtà è il tuo aguzzino, e da tempo ormai invochi la tua libertà.

Quando deciderai di uscire dalla tua prigione sarà normale sentirti un po’ strano senza più la tua vita scandita dai ritmi della prigione. Ma quando riuscirai a vedere la luce della libertà, tutto si farà chiaro e capirai come per anni hai invocato la libertà dalla prigione, eppure la chiave della tua cella ce l’avevi in mano o non te n’eri accorto. 

Ma non è colpa tua, perché tutte le tossicodipendenze creano l’amnesia, ovvero il tuo cervello e il tuo cuore cancellano il fatto che riuscivi a vivere tranquillamente senza nicotina. E sarà ancora così. Anzi, sarà ancora meglio quando riavrai il tuo diritto ad essere una persona libera.

Una verità da trovare

Non preoccuparti per ciò che sarà la tua vita da non fumatore.

Il problema più grande, o meglio l’ostacolo più grande da superare è lasciare l’idea, la convinzione così tanto radicata che nella sigaretta ci sia un qualche misterioso benefico, sostegno o “piacere”.

Cioè che questa droga velenosa, che sia chiama nicotina, in qualche modo (misterioso) ci aiuti a vivere meglio. Questa è l’unica e grande falsa convinzione da abbattere e spesso per abbatterla occorre un pochino di tempo e qualche tentativo fallito.

La cosa ha anche un aspetto alquanto paradossale. Nel fumo ci sono zero vantaggi, zero benefici, zero piacere, zero di zero, è solo una tossicodipendenza che ha il solo ed UNICO scopo di coltivare e far crescere l’assunzione di nicotina. Questa è la chiara verità.

Ma credere a questa verità e sentire che tutto ciò è vero è molto più arduo che credere alla grande illusione che nella sigaretta ci sia un qualche tipo di beneficio. Perché questa grande BUGIA è stata ripetuta nei secoli e ancora oggi, nonostante tutto, viene ripetuta.

Ripetete una bugia cento, mille, un milione di volte e diventerà una verità. Joseph Goebbles. Ministro della Propaganda della Germania nazista.

Ma alla VERITA ci possiamo arrivare tutti. Sarà bello arrivarci! Quando la sentirai dentro di te, ti posso assicurare che non avrai nulla da temere su cosai farai senza cicche, perché grande sarà la gioia di non dovere più fumare per vivere.

Ma non ti devi preoccupare, sii sereno e non pensarci a cosa farai, sarà tutto molto naturale

Come tutti i cambiamenti che fanno parte della vita ci vuole un pochino per abituarsi alla nuova vita o alle nuove situazioni. Se dovessi cambiare lavoro o trasferisti di città, anche in quel caso hai bisogno di un pochino di tempo per abituarti, ma molto semplicemente continui a vivere la tua vita.

smesso di fumare

foto da google immagini

VIVI

Vivere. Questa è la cosa semplice che dovrai fare.

Ciò che farai senza sigarette non sarà un problema, perché farai ciò che fa un non fumatore. Vive.

Ti rilasserai davvero nei momenti di relax, ti gusterai il tuo caffè, ti prenderai i tuoi momenti di pausa e te li godrai senza più il bisogno di dover assumente un veleno.

In macchina? Ascolterai la tua radio, farai le tue telefonate senza essere costretto a respirare in una camera a gas.

Oppure in macchina puoi imparare: puoi imparare una lingua straniera, puoi ascoltare degli audiolibri. La vita e i nostri giorni offrono un’infinità di opportunità e possibilità per sfruttare a tuo favore il tempo a tua disposizione.

Più tempo… per le cose che ti fanno felice

smesso di fumare

foto da google immagini

Il fumo, in realtà, ti ruba il tempo e ruba i pensieri della tua mente che spesso durante la tua giornata sono incentrati su come portare avanti una tossicodipendenza, allo stesso modo di un eroinomane, la cui vita è incentrata su come trovare e assumere eroina.

Quando hai smesso di fumare ti si libera del tempo da usare per le cose che ti fanno stare bene e DAVVERO ti rendono più felice. Avrai semplicemente più tempo per curare le tue relazioni importanti come quelle con il tuo partner, la tua famiglia, i tuoi figli o i tuoi amici.

Non preoccuparti per il futuro senza sigaretta, perché finirà l’incubo di una tossicodipendenza ed inizierà finalmente la meritata vita da persona libera.

Chi Sono

Sono Leonardo Brunetta, ex fumatore ed esperto in dipendenze. Aiuto le persone a smettere di fumare in modo efficace e piacevole, così che possano vivere una vita migliore, più salutare e longeva, godendosi di più i momenti piacevoli e diminuendo lo stress.

 

 

Potrebbero interessarti anche...

Cosa ne pensi?