Gruppi facebook per smettere di fumare? Leggi questo post!

gruppi facebookStai aspettando qualcosa (o qualcuno) che ti faccia smettere…?

Appena vedi un nuovo gruppo Facebook sul tema “smettere di fumare” ti iscrivi sperando di trovare qualcosa, un motivo, un aiuto o qualche nuova strategia che ti faccia smettere?

In questo post ti spiegherò cosa ti serve per smettere davvero di fumare e perché non basta iscriversi a 10 gruppi Facebook per ottenerlo… Devi sapere che smettere davvero di fumare non significa solo non fumare più, ma togliere la sigaretta dalla mente e dal cuore. 

gruppi facebookDa desiderio a volontà…

So che vorresti tanto smettere di fumare ma non sai da dove iniziare, oppure non riesci a capire come fare. Allora speri di trovare qualcosa di utile online… In realtà non sai nemmeno cosa stai cercando di preciso e allora magari ti iscrivi a svariati gruppi facebook, siti, newsletter, da non ricordarti nemmeno più perché l’hai fatto e cosa ti aveva attirato. 

Se desideri smettere di fumare sei ancora lontano dal traguardo perché c’è un passaggio da fare da desiderio a volontà. La volontà non è la risorsa principale che serve per smettere ma nessuno (ripeto nessuno!) ti fa smettere se tu non vuoi.

Il desiderio che hai di smettere deriva dal fatto che, ovviamente, sei consapevole che stai rischiando la vita, la tua salute. Stai buttando via un sacco di soldi. Magari subisci la pressione dei tuoi familiari.

Ecco che allora vorresti smettere ma se non fosse per queste “rotture di scatole” continueresti a fumare. Ma questo non basta e non basterà mai per smettere davvero. Come fare quindi a trasformare il desiderio in volontà?

Passo 1: fregatene della salute!gruppi facebook

Si, fumare fa terribilmente male. Stiamo ancora uscendo dall’emergenza coronavirus ma la verità è che uccide molto di più il tabacco. Tutti i mesi, di tutti gli anni. Ma sapere questo non servirà a trasformare il tuo desiderio in volontà. Non sono le conseguenze per la salute il vero problema.

Per trasformare il desiderio in volontà prima di tutto devi sapere quali sono le vere conseguenze negative del fumo. 

Ok, sei pronto a saperlo…? Oppure hai deciso che ti fermi qui? .

Se deciderai di andare avanti a leggere il post comincerai a trasformare il tuo desiderio in volontà. Ma puoi stare sereno. Come ti dicevo: nessuno ti fa smettere se tu non vuoi e nessuno trasforma il tuo desiderio in volontà se tuo non vuoi farlo.

Fumare è dipendenza, una tossicodipendenza. La nicotina è la protagonista della tua dipendenza, è lei che ti tiene in pugno. La sigaretta è un sistema per veicolare questa sostanza dentro di te. 

La nicotina è un veleno che prendi in dosi molto basse. Questo non incide in modo percettibile sul tuo benessere, ma piano piano questo veleno scava dentro di te e ti trasforma, diventa il gestore del tuo sistema emotivo. 

Le tue emozioni vengono regolate dall’assunzione di questa sostanza tossica. 

La nicotina, a lungo andare, toglie energia, coraggio, vitalità e si impossessa della tua persona prendendo il controllo totale della tua vita.

Non sei tu a decidere della tua vita ma è lei che decide per te. Decide cosa farai nelle tue giornate, chi vedrai, dove andrai e soprattutto in quali momenti fumerai la sigaretta. Tutta la tua vita è plasmata intorno al tuo bisogno di fumare.

La nicotina ruba la tua fiducia, perché senza sigarette non sei in grado di fare nulla.

La tua autostima si è compromessa negli anni perché ti manca il coraggio di riuscire a vivere senza sigaretta.

La nicotina ti tira già dentro una buca e ciò che desidera è tenerti sempre con lei fino a quando ti avrà ucciso.

Bene… se stai ancora leggendo questo post significa che sei sulla buona strada per trasformare il desiderio di in volontà.

Se vuoi approfondire questi aspetti ho scritto un’altro post in cui ti spiego quali sono gli effetti della nicotina che nessuno ti dice. Ti porto la mia esperienza con i fumatori. 

Leggi il mio post: Nicotina: è vero che non fa male? Ti racconto la mia esperienza

Passo 2: c’è una VITA che ti aspettagruppi facebook

Come vuole la tradizione, dopo le cattive notizie arrivano sempre (o quasi sempre) le belle notizie.

Quando esci dalla buca della nicotina c’è una nuova e migliore vita che ti aspetta.

Certo, spesso il passaggio è un po’ doloroso ma quale passaggio o cambiamento non lo è?

Non possiamo pensare di cambiare qualcosa di importante nella nostra vita senza affrontare della benefica sofferenza.

No, non è facile e nemmeno semplice e non andrà tutto bene. Ma si può fare, si può fare con serenità e contentezza e i benefici che avrai sono tanti e concreti. Sono un miglioramento continuo, una felicità e una nuova consapevolezza che cresce di pari passo.

La prima cosa che avrai sarà riacquisire (o acquisire) un benessere che avevi dimenticato.

Quando sei dentro una buca di una droga come la nicotina (o di qualsiasi altra droga) non ti rendi conto di stare poi così male. Non te ne accorgi. Ma non stai nemmeno così bene. E’ un po’ il principio della “rana bollita“.

Di fatto sei in un limbo di malessere/benessere. E’ solo dopo che sei uscito da quella maledetta buca che ti rendi conto di aver vissuto davvero male per tanti, troppo anni.

Depurarti da un veleno con cui hai nutrito il tuo organismo, ma soprattutto la tua mente e il tuo cuore ti fa riscoprire te stesso, un te stesso che avevi dimenticato.

Ti fa riscoprire l’essenza della vita, dei veri piaceri della vita e di viverti le emozioni fino in fondo.

Una vita senza emozioni che vita sarebbe?

La sigaretta rende ovattate le tue emozioni e i tuoi sentimenti e questa è la parte più di triste di una qualsiasi dipendenza. E’ come se avessi dei tappi per le orecchie, ma che stanno dentro ll tuo cuore.

Ma non è solo questo, è una reazione a catena di benefici. Energia. vitalità, amore, autostima, fiducia, coraggio.

Leggi il mio post: Smettere di fumare benefici: tutto quello che gli altri non dicono

Passo 3 – Un grande significato

Smettere di fumare è un graduale percorso di cambiamento, ma il percorso è piacevole, un viaggio per certi versi emozionante e commovente.

Il terzo passaggio fondamentale per trasformare il desiderio in volontà è dare un grande significato al percorso. Un grande significato al tuo cambiamento.

Non ti basterà la salute o il risparmio di denaro che avrai per dare un significato al percorso. Perché smettere di fumare non è solo togliersi una dipendenza, è molto di più.

Per trasformare il desiderio in volontà devi collocare il tuo obiettivo di smettere dentro qualcosa di più grande, come riprendere in mano il controllo della tua vita. Deve essere un po’ l’incantesimo della tua vita, della tua crescita come persona.

Smettere di fumare è un solo tassello di una vita migliore.

Per farti un esempio…  Se vai a correre solo per dimagrire durerai (probabilmente) poco, ma se il tuo andare a correre significa sentirti meglio in generale, avere più tranquillità e meno stress, allora non è solo andare a correre ma migliorare la vita in generale ed essere quindi più felice.

Per questo lo sforzo che dovrai compiere diventerà un piacere fino a non essere quasi più uno sforzo.

Questo è il vero cambiamento. Inserire la singola azione, il singolo obiettivo dentro una contesto più grande di crescita e benessere. Allora dal desiderio si passa alla volontà.

Ma detto questo…  Dopo tutti i benefici che ti ho elencato prima, davvero non riesci a dare un grande significato al tuo cambiamento da fumatore a non fumatore?

Passo 4 – Un piano

Ultimo passaggio per trasformare il desiderio in volontà è un piano o almeno una scadenza in cui ti metterai in azione per trasformare la tua volontà in qualcosa di vivo e concreto. 

Questo non significa che smetterai di fumare immediatamente, ma che avrai preso la decisione di farlo. Di fare qualcosa di concreto. Di metterti in azione per farlo. Questa, alla fine, è la differenza tra desiderio e volontà.

Il desiderio è un pensiero velleitario, un dovrei farlo, un mi piacerebbe. Un desiderio può rimanere lì per sempre.

Quando passi dal desiderio alla volontà allora fai ciò che va fatto. I dovrei si trasformano in devo e i vorrei in voglio.

Volontà significa impegnarsi a raggiungere il tuo obiettivo. Impegnarsi seriamente. Non si tratta di provare ma di fare tutto ciò che serve per smettere davvero di fumare.

E, prima di tutto, devi sapere che fumare non è un vizio, non è un’abitudine o una routine. Fumare è una tossicodipendenza in cui tutti possono caderci, smettere non è facile ed è normale avere bisogno di aiuto per smettere.

Questa è la condizione base per metterti in azione nel modo giusto senza perdere tempo in espedienti, palliativi, sigarette elettroniche, cerotti o farmaci. Ricorda: nessuno e niente ti fa smettere di fumare se tu non vuoi.

Conclusione

Per passare dal desiderio alla volontà devi avere bene chiaro cosa stai lasciando e cosa ti aspetta. Devi essere assolutamente sincero con te stesso. Devi sapere la verità. 

Dimenticati della salute e il risparmio di denaro, non ti serviranno a niente. Devi guardare in faccia la realtà e sapere che sei un tossicodipendente da nicotina. Ciò che ti aspetta è un benessere che ora non puoi nemmeno immaginare.

Per passare dal desiderio alla volontà devi dare un grande significato al tuo cambiamento. Smettere di fumare deve essere inserito dentro qualcosa di più grande e, credo, in questo post, di averti dato tanti spunti utili per incontrare qualcosa di più grande dentro di te.

Se non c’è questo, potrai anche smettere di fumare ma farai fatica a ottenere il cambio di percezione che serve per smettere davvero di fumare. 

La volontà significa fare azione. Questo è il passaggio finale. Significa fare tutto ciò che serve per ottenere il tuo cambiamento. Significa iniziare il tuo percorso di cambiamento.

Chi Sono

Leonardo Brunetta, ex fumatore ed esperto in tossicodipendenze. Attraverso i miei corsi aiuto le persone a smettere di fumare compiendo il proprio cambiamento. A differenza degli altri metodi e formatori, io mi prendo cura di te finché non smetti e questo significa per te una guida che ti accompagna fuori dalla dipendenza dal fumo così che tu possa vivere una vita migliore ritrovando salute, amore, coraggio e il benessere che avevi dimenticato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *