Dedicato ai casi persi: fallire fa male, ma non fallire è peggio

fallire fa maleHai provato a smettere e non è andata bene. Forse c’hai provato così tante volte che non ne vuoi più sapere, oppure non te la senti più di affrontare un “nemico” che consideri, ormai, troppo forte.

E se ti dicessi che non fallire è ancora peggio…? Lascia che ti spieghi…

Miracoli e Cambiamenti

Smettere di fumare è percorso di cambiamento. (Uscire da una dipendenza è un percorso di cambiamento.)

Più di qualche volta mi capita di ricevere commenti o di parlare con ex-fumatori che hanno smesso apparentemente dall’oggi al domani e con poche difficoltà.

Pensa che poco tempo fa una persona che doveva partecipare al mio corso in aula, (poi rinviato a causa dell’emergenza coronavirus) ha smesso di fumare prima di iniziare il corso…. Fantastico! 

Ma cosa è successo? Un miracolo?

Io sono convinto di no ed è molto probabile che queste persone che smettono apparentemente con facilità abbiano messo in atto un processo di cambiamento interno che li ha portati poi a smettere.

C’è un dietro le quinte che nemmeno loro riescono a spiegare, ma è successo qualcosa dentro di loro. Molti di questi ex-fumatori sono passati attraverso dei tentativi falliti in passato, che hanno insegnato loro molto di più di quello che loro stessi riescono a spiegare.

Se penso alla mia esperienza con le tossicodipendenze e all’esperienza di molti fumatori che ho potuto seguire molto da vicino, il percorso è passato attraverso ricadute, fallimenti e battute d’arresto..fallire fa male

No fallimenti = zero cambiamento

Ma sia io che queste persone che ho avuto il piacere di aiutare, oggi vediamo quei fallimenti come necessari, come parte integrante del nostro cambiamento. Anzi, senza di essi e la voglia di andare oltre e superare quei momenti, non ci sarebbe stato nemmeno il cambiamento.

Perché ogni fallimento o ricaduta che cos’è in realtà?

E’ un passo verso la libertà dalla dipendenza.

Dopo un fallimento, una ricaduta, un tentativo andato a vuoto ti senti sconfitto. Ti senti in colpa. Ti senti impotente di fronte ad un “nemico” che ti sembra troppo grande da superare. Hai paura di non riuscire più a uscirne.

Come ci riuscirò a vivere la mia vita senza sigarette? (o senza la mia sostanza?)

Conosco bene quel sentimento e però, oggi, lo posso vedere da una posizione privilegiata. Come anche il tuo senso di rassegnazione e fallimento. Tra poco ti spiego…

Stai già cambiando

Se dopo un fallimento sei ancora vivo significa (banalmente) una cosa sola: in qualche modo quella enorme difficoltà che stai provando l’hai superata.

Non importa se ti ritrovi a piangere, se pensi di essere un caso disperato. Se non sei morto stai superando quella difficoltà e nel momento in cui sopravvivi stai di fatto già temprando il tuo cambiamento. Stai già cambiando.

Tutti i cambiamenti importanti della nostra vita hanno bisogno di tempo per attuarsi e soprattutto hanno bisogno di temprarsi  attraverso il superamento delle difficoltà.

Uscire da una dipendenza, come anche la dipendenza dal fumo, è un grande (e bel ) cambiamento. Diamine se lo è. Smettere di fumare spesso fa parte di qualcosa di più grande che ti porta a crescere e migliorare come persona.

Da “quassù” io ti vedo…

Ma, come ti dicevo, io posso vedere il tuo senso di rassegnazione, disperazione e fallimento da una posizione privilegiata. Ci sono passato più volte.

Non so se hai mai visto il film “The Mothman Prophecies” . In questo film un po’ horror e un po’ fantasy ci sono delle creature che vedono il futuro non per qualche potere particolare, ma solo  perché si trovano in una posizione tale che permette loro di vedere la strada prima di chi la sta percorrendo in quel momento.

Come loro, io mi trovo come in cima ad una montagna, la strada l’ho già fatta più volte, ho sbagliato tanto e sono tornato indietro. fallire fa male

Da quassù posso vederti mentre compi il tuo percorso e posso donarti la serenità di sapere che ogni strada che stai sbagliando, ogni volta che torni indietro stai mettendo un tassello del tuo cambiamento che porterà anche te sulla montagna qui con me. 

Tra l’altro, da quassù, posso darti qualche indicazionefarti risparmiare tempo e sofferenza.

L’importante è non stare fermi… Solo se ti fermi ti perderai. Ciò non significa che non ci possa essere qualche pausa nel tuo percorso, ma non fermarti mai.

Cosa ti serve per il tuo viaggio

1) Non fallire è peggio.

Come ti spiegavo l’importante è non stare fermi a guardare la tua vita che passa.

Fallire fa male, ma non fallire di più. 

Nel lungo termine il rischio più grande che puoi commettere è quello di non rischiare affatto

Ecco ciò che mi ha contraddistinto: non sono mai stato a guardare. La voglia di cambiamento è ciò che mi ha portato nel buio della dipendenza, ma la stessa voglia di cambiamento è ciò che mi ha salvato, e in definitiva ciò che mi ha portato a scrivere questo post, oggi.

Una vita senza cambiamenti non vale la pena di essere vissuta

Quindi sii curioso di scoprire la vita fuori dalla dipendenza, non credere nelle bacchette magiche o in palliativi (vedi sigaretta elettronica, cerotti, farmaci ecc), ma prendi la TUA strada, fai il tuo percorso di ricerca interiore, leggi libri, informati, oppure seguimi, ma non fermarti mai.

Dai per scontato che ci riuscirai e divertiti nel percorso che ti porterà fuori dalla dipendenza.

Ok, lo so… non c’è nulla di divertente ma il piacere o il divertimento sta nel perseguire la strada del tuo miglioramento come persona.

Sii consapevole che ogni battuta d’arresto è un pezzettino di strada che stai facendo. Non è facile e spesso è anche piuttosto doloroso, ma pensi di avere delle alternative migliori?

E d’altra parte… Non stai comunque già soffrendo rimanendo inchiodato nella dipendenza?

2) Guida, aiuto e condivisione

Da soli è dura. Si può fare ma è dura.

Cercare aiuto e avere avuto la voglia e il coraggio di farmi aiutare ha fatto la differenza per me, (posso dirlo), tra la vita e la morte.

Il percorso può essere compiuto solo da noi ma nessuno arriva al traguardo da solofallire fa male

Certo, nessuno ti fa smettere e nessuno ti miracola ma quando decidi di farti accompagnare si crea un’energia che da solo non avresti mai potuto avere. Ma non è solo questo: con le giuste informazioni e facendosi accompagnare risparmi tempo, sofferenza e anche denaro e puoi trovare una guida che ti aiuta a superare i “fallimenti”.

Un altro fattore che spesso è molto importante è la forza che ti può dare un gruppo. Un gruppo vero che ti fa sentire bene e che ti da quel senso di comunità e appartenenza

Insieme è sicuramente meglio e l’isolamento è un nemico da combattere, specie per quando riguarda la dipendenza. Le connessioni sociali, spesso, sono determinanti.

Per questo ho creato anche un corso online di gruppo per smettere di fumare e per questo anche tra gli iscritti ai miei corsi incoraggio la partecipazione al gruppo riservato agli iscritti e soprattutto alle sessioni dal vivo di gruppo.

La forza del gruppo risulta vincente. Condividere la stessa potente esperienza di cambiamento è una grande valore. 

Te lo ripeto: da soli è tanto dura.

3) Affrontare se stessi

Per me smettere di fumare o uscire da una qualsiasi tossicodipendenza è un percorso di cambiamento e crescita. Significa addentrarsi nei propri vissuti con coraggio.

Quindi smettere di fumare è un percorso di onestà e di verità. E’ un percorso nel quale non possiamo più nasconderci e soprattutto non possiamo più ingannarci pensando che la soluzione dei nostri problemi sia una sostanza tossica.

Fallire fa male ma…

Non ti voglio “indorare la polvere” e fallire fa male, lo so.

Tuttavia se hai la curiosità di andare oltre i fallimenti e soprattutto se non ti fermerai mai nel tuo cammino, fidati che non riparti mai da capo. Stai percorrendo la tua strada, il tuo cammino di cambiamento e, alla fine… ci riuscirai!

Chi Sono

Leonardo Brunetta, ex fumatore ed esperto in tossicodipendenze. Attraverso i miei corsi aiuto le persone a smettere di fumare compiendo il proprio cambiamento. A differenza degli altri metodi e formatori, io mi prendo cura di te finché non smetti e questo significa per te una guida che ti accompagna fuori dalla dipendenza dal fumo così che tu possa vivere una vita migliore ritrovando salute, amore, coraggio e il benessere che avevi dimenticato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *